Integrazione retta per inserimento di minori, infraventunenni, genitore con bambini in comunità residenziali e/o centri Diurni, o presso una famiglia affidataria

Responsabile del procedimento

Responsabile dell'istruttoria

  • U.O.S.T. - Comune di Pordenone
  • U.O.S.T. - Comuni di Porcia e Roveredo in Piano
  • U.O.S. - Tutela Minori

Referenti

Descrizione sintetica del procedimento

Interventi per garantire la copertura della retta per centri diurni, per il soggiorno in strutture residenziali o semiresidenziali (interventi di integrazione o pagamento per intero delle rette).

Riferimenti normativi

  • L. 184/1983; artt. 2 e 6 L. 328/2000; L.R. 6 del 31.03.2006;
  • Regolamento per l’accesso agli interventi, ai servizi e alle prestazioni di natura sociale, socio-assistenziale e socio-educativa erogati dal Servizio sociale dei comuni dell’Ambito distrettuale urbano 6.5 di Pordenone, approvato dai Consigli Comunali di:
    • Roveredo in Piano n. 02 del 27/11/2013
    • Porcia n. 80 del 28/11/2013
    • San Quirino n. 41 del 30/11/2013
    • Pordenone n. 47 del 09/12/2013
    • Cordenons n. 38 del 19/12/2013
  • “Linee guida per la partecipazione dei genitori o degli esercenti la responsabilità genitoriale al costo delle rette per l’accoglimento di minori in strutture residenziali e semiresidenziali o per il mantenimento presso una famiglia affidataria” predisposte dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Direzione centrale salute, integrazione socio sanitaria, politiche sociali e famiglia
  • Delib. Assemblea dei Sindaci n. 233 del 21/10/2014 "Criteri di valutazione dell’effettiva capacità contributiva dei soggetti tenuti al mantenimento ai fini dell’impegno alla compartecipazione al costo della retta per l’inserimento di minori"

Termini per la presentazione della domanda

Non vi sono termini.

Termini per l'adozione del provvedimento

30 giorni dall'acquisizione di tutti i documenti necessari per la fase istruttoria.

Tutela amministrativa e giurisdizionale

  • Opposizione scritta al Responsabile del Servizio sociale dei comuni: entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento
  • Ricorso al TAR: entro 60 giorni dalla conoscenza del provvedimento
  • Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica: entro 120 giorni dalla conoscenza del provvedimento
  • Opprosizione al Responsabile del Servizio sociale dei comuni:entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento
  • Ricorso al TAR: entro 60 giorni dalla conoscenza del provvedimento
  • Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica: entro 120 giorni dalla conoscenza del provvedimento

Potere Sostitutivo - a chi rivolgersi in caso di inerzia dell'amministrazione

Lisetto Miralda - Dirigente Settore III - Comune di Pordenone - 0434-391619 - miralda.lisetto@comune.pordenone.it

Uffici

Pordenone

Telefono: 0434 392611

Indirizzo: Piazzetta Calderari, 2 - Pordenone

Leggi altro

Cordenons

Telefono: 0434-586925

Indirizzo: Piazza della Vittoria, 1 - Cordenons

Leggi altro

Porcia

Telefono: 0434 923071

Indirizzo: Via delle Risorgive, 3 - Porcia

Leggi altro

Roveredo in Piano

Telefono: 0434-388682

Indirizzo: Via G. Carducci, 9 - Roveredo in Piano

Leggi altro

San Quirino

Telefono: 0434 916561

Indirizzo: Via Molino di Sotto, 41 - San Quirino

Leggi altro

Ultima modifica: 02/03/2017

Area riservata

 

Territorio

Territorio

Segnalazioni

Segnalazioni

SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI